Presentazione

 

L'Associazione Grande Quercia di Rovereto
si costituisce legalmente nel 2013, ma di fatto il gruppo fondatore è già attivo dal 2008 unito da una stessa visione ecologica e culturale della vita. Per ecologica si intende uno stile di vita consapevole e responsabile che integra in modo sostenibile lo sviluppo della civiltà con l'ambiente. La nostra visione culturale crede fermamente in una pacifica coesistenza di tutte le culture, al cui centro ci sia la dignità umana. I diritti dell'uomo sono quel filo rosso che ha unito e guidato negli anni i percorsi formativi, mentre i linguaggi artistici: teatro, musica e canto, sono stati scelti come via comunicativa privilegiata.
 

La nostra identità

Ci riconosciamo parte di quel movimento mondiale che lotta per il riconoscimento di tutti i diritti dell'uomo sanciti dalla Dichiarazione Universale dei diritti umani, cui aderiscono la Fondazione R.F. Kennedy, Emergency, Medici senza Frontiere, Amnesty International ecc.. e con loro e a loro devolviamo tutti i proventi delle nostre attività teatrali.

 

La nostra missione

Mediante la nostra produzione artistica, (commedie musicali, recite ecc...) ed educativa, (corsi formativi ai diritti umani per bambini, ragazzi e adulti, progetti formativi rivolti ai profughi, mostre, ecc…) intendiamo dare voce ai diritti dell'uomo calpestati, intendiamo tener viva la memoria ...

Dall'introduzione allo spettacolo “I have a dream”:

                                                                          Speriamo di far cosa gradita

                                                                                  mostrando la ferita,

                                                                        speriamo di risvegliar coscienza

                                                            perché l'uomo ormai sembra voler farne senza.