Il mondo fa rima con noi

PROGETTO EDUCATIVO AI  DIRITTI UMANI - Mostra artistica   ” Il mondo fa rima con noi”

L’Associazione  “Grande Quercia” di Rovereto (Tn), in seguito alla richiesta di alcune insegnanti della scuola elementare di Volano (Tn), ha promosso e organizzato nell'anno scolastico 2014-2015, un progetto artistico incentrato sul progetto della Fondazione Kennedy “Coraggio senza confini” sviluppato nel manuale educativo sui diritti umani per bambini dai 5 agli 11 anni, scaricabile dal sito della fondazione, in collaborazione con la Fondazione R. F. Kennedy Europe ed il Comune di Volano (Tn).

Il progetto Speak Truth To Power: inizitiva globale del RFK Center for Justice and Human Rights, attraverso le esperienze e le storie di coraggiosi difensori di tutto il mondo mira ad educare gli studenti e le comunità sui diritti umani.

Il progetto della Fondazione Kennedy ha avuto inizio con il libro Speak Truth To Power di Kerry Kennedy ( tradotto in sei lingue, ed altre in arrivo) e si è evoluto in uno spettacolo teatrale, toccante ed ispirato, del celebre scrittore e attivista Ariel Dorfman. La versione italiana è pubblicata sotto il Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministro e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.


ASPETTI DIDATTICI

Dal manuale educativo per la scuola elementare : “Speak Truth To Power: Coraggio senza confini, incoraggia i governi, le ONG, le principali fondazioni, nonché gli individui a sostenere i diritti umani. La speranza è che il suo effetto sia quello di dimostrare la capacità di ogni individuo di creare dei cambiamenti.

Il riconoscimento della giustizia sociale è una componente importante nello sviluppo emotivo dei bambini. Lo scopo di questo progetto è quello di aiutarli a comprendere e a rispettare la diversità con cui convivono quotidianamente. È nostra speranza che il progetto aiuti gli studenti a creare collegamenti tra le attività quotidiane e i diritti umani.

Attraverso la lettura del manuale ed i laboratori in esso suggeriti, gli studenti impareranno a riconoscere i bisogni primari e cosa significhino per loro e per il mondo che li circonda.”




ASPETTI ORGANIZZATIVI

La mostra sarà allestita per l’inaugurazione presso il teatro di Volano (Tn) nella seconda settimana del mese di maggio e sarà disponibile visitarla, sino alla fine del mese, in altra sede individuata dal Comune.

L’inaugurazione sarà presieduta dalla Fondazione R. F. Kennedy, la quale presenterà il progetto educativo SPEAK TRUTH TO POWER agli ospiti e guiderà la premiazione delle classi con un segno di riconoscimento per l’impegno. Ogni classe presenterà un’opera artistica realizzata collettivamente dai bambini ed ispirata ad un tema trattato dal manuale, per esempio: il lavoro minorile, il diritto all’istruzione, la discriminazione, il bene comune dell’acqua ecc.. come testimonianza del percorso svolto.

La scelta del tema e della tecnica artistica è lasciata alla classe.

L’Associazione Grande Quercia si occuperà della promozione, dell’organizzazione in collaborazione del Comune e della consulenza artistica (incisione su pannello di legno col pirografo) agli insegnati che la richiederanno e del noleggio gratuito della strumentazione necessaria.

Emanuele Reti 
Michela Comai