Rosella Graziola

Referente progetti agricoli
Dottoressa agronoma, ha conseguito la laurea magistrale in “Produzioni agroalimentari e gestione agro-ecosistemi” presso l'Università di Pisa e la laurea triennale in “Scienze e tecnologie alimentari” all'Università di Padova.
Precedentemente si è diplomata perito chimico.
Ha maturato 10 anni di esperienza in laboratori di controllo qualità in industrie alimentari (come la SAV, Caseificio Fiavé-SAV) e mangimistiche.
Dal 2012 ha svolto esperienze anche all'estero presso la fattoria biodinamica Di Varia, CICD Patrington England e presso Seed-cooperative Spalding England.
Dal 2016 collabora con l'azienda agricola biologica Ortoinsieme nata per l'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e per il recupero di terreni abbandonati. Nell'ambito della gestione dell'azienda è stata attiva nella parte operativa della coltivazione di orticole in pieno campo e in ambiente protetto, nell'amministrazione aziendale e nella parte commerciale.
Nel 2017 collabora con padre Angelo Antolini come volontaria nel progetto destinato alle ragazze madri per la creazione di un piccolo caseificio in Etiopia.
Nel 2018 svolge attività di docente nel progetto “Coltiviamo integrazione” per la formazione di giovani immigrati che coinvolge le realtà di Ruota Libera e Trentino Social Tank.
Parteciperà attivamente nello sviluppo del progetto "Moringa per tutti" in coordinamento con il responsabile tecnico dell’Associazione.
Sarà inviata dall’Associazione per alcuni mesi a Mbeya (Tanzania) presso una congregazione di suore. Avrà il compito di eseguire uno studio di fattibilità che ha la finalità di comprendere in che modo possiamo renderci utili.